Venerdì, 14 Agosto 2020 08:56

DIPLOMATI MAGISTRALE, ACCOLTO L’APPELLO. SI DECIDE IL 10 SETTEMBRE.

Pubblicato in News

Con Decreto Monocratico del 13 agosto u.s. il Consiglio di Stato ha accolto l’appello dei diplomati magistrale (gruppo Alesci) patrocinato dallo studio legale “Bonetti & Delia”, sospendendo provvisoriamente la sentenza del T.A.R. del Lazio con tutti gli effetti conseguenti in ordine al mantenimento dei rapporti di lavoro dei nostri ricorrenti, nelle more depennati dalle GAE e “licenziati”.

Trattasi di un accoglimento provvisorio sino alla data del 10 settembre 2020 in cui il Consiglio di Stato in sede collegiale, si pronuncerà confermando, modificando o revocando il decreto di accoglimento.

Il provvedimento in commento ha accolto le tesi dello studio legale anche in punto di periculum in mora,  così come intervenuto nei due ricorsi individuali recentemente da noi patrocinati  e in cui si ottennero due accoglimenti  in sede collegiale e con collegi giudicanti composti diversamente (http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/2182-un-ulteriore-accoglimento-sui-depennamenti-dalle-gae -  http://www.avvocatomichelebonetti.it/campagne/scuola/precari-della-scuola/2154-primo-accoglimento-al-consiglio-di-stato-su-un-depennamento-da-gae).

Secondo il Consiglio di Stato, in punto di periculum in mora: “(…) nel bilanciamento degli opposti interessi, occorre dare continuità alla esperienza di vita e di lavoro degli appellanti, anche in considerazione della necessità di mantenere l’assetto cautelare pregresso, in attesa della delibazione del merito”.

Visite oggi 443

Visite Globali 3179349